Spiagge e fondali puliti

Spiagge e fondali puliti

 

È il consueto appuntamento alla vigilia dell'estate: un esercito pacifico di volontari armati di sacchi, guanti e rastrelli, ripulisce le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati lungo le coste del Mediterraneo.

L’estate è alle porte, stagione spensierata di vacanze, non vediamo l’ora di prendere il Sole e farci un bel tuffo. Attività apparentemente innocue che spesso hanno un impatto devastante sull'ambiente: molti scambiano il mare e le spiagge per un’immensa discarica a cielo aperto dove abbandonare impunemente  i resti del pranzo, piatti, bottiglie, buste di plastica, lattine, per non parlare dei mozziconi di sigaretta, accendini, pile scariche e  bottiglie di vetro che diventano una vera minaccia per l’incolumità dei bambini. Gesti incivili che inquinano e deturpano le nostre bellissime coste.

Per questo ogni anno, tradizionalmente nell’ultimo weekend di maggio, diamo appuntamento lungo il litorale a tutti gli amanti del mare per contribuire con un gesto concreto alla tutela dell’ecosistema marino.

spiagge e fondali puliti

Grazie alla vostra partecipazione  possiamo

  • sensibilizzare i cittadini meno attenti e invitarli a non sporcare;
  • influenzare le amministrazioni pubbliche affinchè investano maggiori  energie  per controllare e difendere il territorio da abusi e illegalità.

Chiederemo, litorale dopo litorale  

  • maggiori risorse per la raccolta differenziata e la promozione del turismo sostenibile;
  • più spiagge libere, perché  vivere il mare, bello e pulito, è un diritto per tutti!

Ci battiamo per spiagge accessibili a tuttilogo handiamo

  • Ci uniamo alla battaglia di sensibilizzazione dell'associazione Handiamo per la promozione di una cultura dell’inclusione al fine di avere un contesto sociale privo non solo di barriere architettoniche ma soprattutto di quelle culturali. Quest'anno il focus dell'iniziativa Spiagge e Fondali Puliti - Clean-Up the Med è sulle barriere architettoniche, sulla discriminazione di cui sono vittime i disabili in carrozzina che quasi ovunque non hanno nessuna possibilità di raggiungere la battigia. www.handiamo.it
  •  

    https://www.legambiente.it/dettaglio.php?tipologia_id=16&contenuti_id=419

     

    Un weekend di volontariato e di sensibilizzazione che ogni anno conta più di duecento iniziative e che raccoglie tonnellate e tonnellate di spazzatura lasciata in spiaggia o peggio abbandonata in mare da chi continua a scambiare il nostro amato litorale come una grande discarica a cielo aperto.

Con la campagna Spiagge e Fondali Puliti intendiamo inoltre accende i riflettori sulla questione del libero accesso al mare, diritto di tutti i cittadini, spesso negato da chilometri e chilometri di costa privatizzata.  

Affianco a quest'appuntamento tutto italiano troviamo Clean Up The Med, la campagna di pulizia di spiagge e fondali che coinvolge oltre 1000 organizzazioni in 21 paesi che si affacciano sul Mediterraneo: dall'Algeria alla Francia, dalla Grecia a Malta, dal Portogallo alla Palestina.