Legambiente per Gioia del Colle è nel Comitato gioiese per il SI' al Referendum del 12-13 Giugno

19.05.2011 18:55

COMITATO PER IL SI’ AL REFERENDUM DEL 12-13 GIUGNO 2011

 

Nasce il Comitato referendario di Gioia del Colle per raggiungere il quorum nel voto del 12 e 13 giugno.

Si è ufficialmente costituito a Gioia del Colle il Comitato per il SI’ al referendum del 12-13 giugno 2011, grazie alla libera iniziativa di un gruppo di persone formato da singoli cittadini, associazioni, sindacati, movimenti e partiti che hanno deciso di impegnarsi insieme per diffondere le tematiche sulle quali saremo chiamati a votare e per sottolineare l'importanza del voto di ciascuno di noi.

Crediamo fortemente nella pratica della cittadinanza attiva e della democrazia, quindi riteniamo che il voto a questo referendum sia necessario da parte di tutti i cittadini/e che intendono dimostrare la propria partecipazione alla vita del paese.

Il voto è un nostro diritto imprescindibile, inutile dire che il raggiungimento del quorum, oltre alla vittoria del SI’, è il nostro obiettivo irrinunciabile e serve un grande sforzo organizzativo per convincere almeno 25 milioni di italiani ad andare al voto!

Ci sentiamo direttamente responsabili della riuscita di questo referendum ed invitiamo la stampa locale ad aiutarci per far conoscere l'importanza del voto incoraggiando la partecipazione, cercando in questo modo di supplire alle distorsioni ed omissioni televisive.

2 SI’ PER L’ACQUA BENE COMUNE

Il comitato referendario vuole cancellare la norma per cui la gestione delle Ato e dei servizi idrici passerà in mano a società di capitale privato o misto, a partire dal 2012. La vittoria al referendum bloccherebbe di fatto il procedimento di privatizzazione dei servizi idrici avviato.

Con il secondo quesito invece il comitato referendario vuole abrogare la parte di normativa che permette ai gestori privati di ottenere un guadagno dal capitale investito. In questo modo verrebbe impedito alle aziende di realizzare profitti e, di conseguenza, renderebbe non conveniente speculare su questo mercato.

VOTA SI’ PER FERMARE IL NUCLEARE

Il quesito prevede l’abrogazione di una grossa mole di articoli e commi: in breve impedirebbe la costruzione di centrali sul territorio italiano. Dopo il disastro di Fukushima si è riaperto il dibattito sulla insicurezza delle centrali nucleari: sono costose, rilasciano scorie radioattive, non producono lavoro, utilizzano l’uranio in via di esaurimento. La moratoria del Governo sull’atomo posticiperà solo il problema, attendendo la decisione della Corte di Cassazione noi continueremo la nostra strada per fermare l’incubo!

VOTA SI’ PER CANCELLARE IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO

Il legittimo impedimento permette al Presidente del Consiglio e ai ministri di non recarsi in un’udienza penale se sopraggiungono impegni di carattere istituzionale. Gli italiani potranno decidere se mantenere una norma ingiusta e parziale oppure restituire il vero significato al principio costituzionale “la legge è uguale per tutti”.

 

Sito web e indirizzo e-mail: comitatogioia.blogspot.com - comitatogioia@gmail.com

 

RIASSUMENDO:

Primo quesito (Acqua): Vuoi eliminare la legge che dà l′affidamento a soggetti privati o privati/pubblici la gestione del servizio idrico? SI Secondo quesito (Acqua): Vuoi eliminare la legge che consente al gestore di avere un profitto proprio sulla tariffa dell′acqua, indipendente da un reinvestimento per la riqualificazione della rete idrica? SI Terzo quesito (Centrali Nucleari): Vuoi eliminare la legge che permette la costruzione di centrali nucleari sul territorio italiano? SI Quarto quesito (Legittimo Impedimento): Vuoi eliminare la legge che permette al Presidente del Consiglio dei Ministri e ai Ministri di non comparire in udienza penale durante la loro carica? SI

Passaparola!

…per informazioni visita le sedi:

Arci Lebowski, via Mastandrea n.29, zona Chiesa Madre, arcilebowski@gmail.com

Legambiente per Gioia del Colle, via Pantera n.18, zona Scuola media Losapio, gioiadelcolleperlegambiente@gmail.com

Presidio LiberaGioia, via Pantera n.18, zona Scuola media Losapio, liberagioia@gmail.com

Wwf Gioia del Colle, Acquaviva delle Fonti, Santeramo in Colle, via Orsini n.15E, info@wwfgioiacquaviva.netsons.org