Al via il Trofeo Tartaruga. A confronto bicicletta, automobile, motorino e autobus

23.03.2011 00:12

 

 Tra gli sfidanti anche il Sindaco di Bari

 

Partenza domani, alle 10.00 mercoledì 23

dall’ingresso del Park & Ride a largo 2 Giugno

                                                                                                                                                                                                                                                                  Ride

(appuntamento per i giornalisti, ore 10.30  

al binario 1, piazzale ovest, della stazione centrale di Bari)

 

Al via il Trofeo Tartaruga del Treno Verde, la storica campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato, che ha lo scopo di monitorare lo stato dell’inquinamento atmosferico e acustico nelle città italiane e sensibilizzare i cittadini alle tematiche dei cambiamenti climatici, risparmio energetico e utilizzo delle fonti rinnovabili.

Il Trofeo Tartaruga è la particolare gara tra diversi mezzi di trasporto dedicata al tema della mobilità urbana: l’intento è quello di cronometrare i tempi di percorrenza di un tratto urbano di ciascun mezzo per verificare i mezzi più veloci e quelli meno impattanti. Prenderanno parte alla singolare gara, per le strade di Bari, i volontari del circolo Legambiente e partecipanti speciali.

 

Gli sfidanti: in bicicletta gareggerà Michele Emiliano, il sindaco di Bari, viaggerà in autobus Guglielmo Minervini, assessore alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia, mentre il metereologo Vitantonio Laricchia arriverà in motorino e alcuni giornalisti parteciperanno condividendo l’automobile.

 

Il via alla gara verrà dato alle 10.00 dall’ingresso del Park & Ride a l.go 2 Giugno con arrivo al binario 1 piazzale ovest della stazione centrale, nei pressi della prima carrozza del Treno Verde.

L’appuntamento per i giornalisti è alle 10.30 presso la prima carrozza del Treno Verde, in sosta al binario 1, piazzale ovest, della stazione di Bari.

 

Il Treno Verde sarà aperto

 il 22, 23 e 24 marzo

 dalle ore 8.30 alle 13.00 per le classi prenotate

 dalle 16.00 alle 19.00 per tutti i cittadini interessati.

L’ingresso è gratuito.

 

Il Treno Verde è una campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato

Con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

In collaborazione con ANCI nell’ambito della Campagna Patto dei Sindaci